Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

A TERNI LA MOSTRA DEDICATA ALL'AMORE

Immagine dell'articolo

Nelle sale maestose di Palazzo Montani Leoni a Terni, è giunto il momento di immergersi nell'incanto dell'amore attraverso i secoli, con la straordinaria mostra "Amarsi - L'amore nell'arte da Tiziano a Banksy". Un percorso affascinante che si snoda tra 40 opere di pittura, scultura e ceramica provenienti dai più prestigiosi musei nazionali, offrendo uno sguardo intimo e profondo sul sentimento che ha ispirato gli artisti di ieri e di oggi.

Concepita come un omaggio a San Valentino, il patrono di Terni e protettore degli innamorati, la mostra "Amarsi" racchiude le manifestazioni più riconosciute e appassionanti dell'amore. Da quello puro e incondizionato di una madre per il proprio figlio, alle passioni seducenti e problematiche, ogni sfumatura è esplorata con cura. Un affascinante viaggio emotivo che attraversa epoche e stili, rivelando l'evoluzione della rappresentazione dell'amore nel corso dei secoli.

Le opere in mostra, provenienti da collezioni di musei illustri come gli Uffizi, Capodimonte, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e la Pinacoteca Ambrosiana, trasportano il visitatore attraverso un viaggio senza tempo. Da opere iconiche come la Madonna con Bambino di Pinturicchio alla provocante Balloon Girl di Banksy, ogni pezzo contribuisce a tessere il ricco mosaico dell'amore nelle arti.

Il percorso espositivo si sviluppa cronologicamente, iniziando con l'amore pagano simboleggiato da Venere e Cupido, per poi attraversare il Medioevo con la sua visione religiosa dell'amore. Il Cinquecento rivela opere sensuali e provocanti, mentre il Seicento riscopre le tematiche classiche ispirate alle Metamorfosi di Ovidio. Nell'Ottocento, l'amore si intreccia con il romanticismo e il fervore patriottico del Risorgimento. Infine, il XX e XXI secolo presentano un'analisi critica delle molteplici sfaccettature dell'amore, trascinandolo in una dimensione più complessa e inquieta, per concludersi con un invito alla speranza.

La mostra "Amarsi - L'amore nell'arte da Tiziano a Banksy" è curata con maestria da Costantino D’Orazio, con la co-curatela e direzione di Anna Ciccarelli, ed è promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni. Questo evento straordinario non solo celebra l'amore come fonte d'ispirazione per gli artisti, ma invita il pubblico a esplorare le molteplici sfaccettature di questo sentimento universale che continua a plasmare il nostro mondo attraverso il linguaggio senza tempo dell'arte. Un'occasione unica di riflessione, contemplazione e, soprattutto, di amarsi.

24/01/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 FEB 2024

RESISTENZA IN UCRAINA: LA VOCE DELL'ARTE AL MAXXI DI ROMA

L'esposizione è intitolata "Ucraina: Storie di Resistenza" e rimarrà aperta al pubblico fino al 10 marzo

24 FEB 2024

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

23 FEB 2024

IL VILLAGE THEATRE DI WESTWOOD SALVATO DA JASON REITMAN E ALTRI REGISTI DI HOLLYWOOD

Il leggendario Village Theatre di Westwood è stato ufficialmente salvato

23 FEB 2024

RIVOLTA ARTISTICA NEL CUORE DELL'800: I PRERAFFAELLITI E IL LORO RINASCIMENTO MODERNO

Fino al 30 giugno, 320 opere raccontano la storia dei Preraffaelliti a Forlì

21 FEB 2024

IL TRENO DEL RICORDO

Un Viaggio Multimediale alla Scoperta delle FOIBE

21 FEB 2024

SCOPERTA ARCHEOLOGICA A PIAZZA SAN MARCO: RISORGE IL PASSATO MEDIEVALE DI VENEZIA

Un'importante scoperta archeologica nel cuore di Venezia