Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

A ROMA MOSTRA STRAORDINARIA E UNICA INTITOLATA "J. R. R. TOLKIEN 1973 – 2023 UOMO, PROFESSORE, AUTORE

Immagine dell'articolo

Il fascino epico e intramontabile de "Il Signore degli Anelli" di J. R. R. Tolkien si materializzerà a Roma il prossimo 15 novembre, quando la Galleria Nazionale d’Arte Moderna si trasformerà nel palcoscenico di una mostra straordinaria e unica nel suo genere. Intitolata "J. R. R. Tolkien 1973 – 2023 Uomo, Professore, Autore", questa esposizione eccezionale è un tributo agli indimenticabili cinquant'anni trascorsi dalla scomparsa dell'acclamato scrittore.

La notizia è stata confermata dal Ministro Sangiuliano lo scorso luglio durante l'evento dei giovani di Fratelli d’Italia, alimentando l'entusiasmo di appassionati e curiosi. A dirigere questa straordinaria iniziativa è Oronzo Cilli, membro autorevole della Tolkien Society britannica e presidente dell’Associazione Tolkeniani Italiani, con la preziosa collaborazione di Alessandro Nicosia e l'organizzazione di mostre ed eventi culturali C.O.R.

La mostra, la prima del suo genere in Italia, offre una straordinaria opportunità di immergersi nelle profondità dell'immaginazione di Tolkien. Oltre cento opere, tra foto, documenti, filmati e ricostruzioni virtuali delle prime edizioni dei libri, daranno vita al mondo fantastico che ha affascinato milioni di lettori in tutto il mondo. Una tappa imperdibile per gli amanti della letteratura fantasy e per coloro che desiderano esplorare l'eredità duratura di Tolkien.

Alessandro Nicosia, mente dietro l'organizzazione dell'evento, ha sottolineato l'importanza di questa mostra unica. "Il ministro Sangiuliano ci teneva molto a questa esposizione, soprattutto in occasione dei cinquant’anni dalla morte di John Ronald Reuel Tolkien. A tal proposito, c’era bisogno di una sede prestigiosa e la Galleria Nazionale era disponibile e favorevole al progetto."

La mostra sarà divisa in due parti distintive, unendo l'approccio scientifico alla fruizione multimediale. La prima parte attingerà da libri, lettere e documenti, offrendo una prospettiva approfondita sulla vita e il lavoro dell'autore. La seconda parte, invece, immergerà il visitatore in un'esperienza spettacolare attraverso le piante di Tolkien, presentando in modo avvincente tutto ciò che ruota attorno al suo affascinante universo fantasy.

Questa iniziativa non solo celebra il genio letterario di Tolkien ma offre anche una straordinaria occasione per il pubblico italiano di connettersi con la ricchezza della cultura fantasy. La mostra di Tolkien a Roma promette di essere un viaggio attraverso mondi incantati e avventure epiche, un'esperienza che lascerà un'impronta duratura nell'anima di chiunque varchi le soglie della Galleria Nazionale d’Arte Moderna il prossimo 15 novembre. Non perdete l'opportunità di esplorare il leggendario creatore de "Il Signore degli Anelli" in una cornice artistica senza precedenti.

09/11/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

14 GIU 2024

SEQUESTRATI ANTICHI TESORI ROMANI

La Mafia e il Traffico di Opere d'Arte

14 GIU 2024

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

12 GIU 2024

MIC ADERISCE ALLE GIORNATE EUROPEE DELL’ARCHEOLOGIA

Dal 14 al 16 giugno 2024

12 GIU 2024

IL MINISTERO DELLA CULTURA A "WE MAKE FUTURE"

Innovazione Digitale per l'Arte e il Patrimonio Culturale

10 GIU 2024

MILANO ACCOGLIE 'SANTA GIORGIA': IL NUOVO MURALE DI ALEXSANDRO PALOMBO

A poche ore dalle Europee spunta a Milano un murale che rappresenta la Presidente del Consiglio

08 GIU 2024

L'ARTE DEL CANTO LIRICO RISPLENDE ALL'ARENA DI VERONA

Un evento straordinario celebra il patrimonio lirico italiano con la partecipazione delle massime cariche dello Stato