Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ALLA RICERCA DI UN NUOVO VOLTO PER IL PALAZZO REALE DI NAPOLI

Immagine dell'articolo

Il Palazzo Reale di Napoli, custode di una ricca storia europea, si prepara a rinnovare la propria immagine attraverso un concorso aperto per la creazione di un nuovo brand. L'annuncio è giunto attraverso una nota emessa dalla direzione del museo, che ha sottolineato l'importanza di legare in modo evidente e simbolico il Palazzo alla sua dimensione internazionale.

A guidare questo processo di rinascita visiva sarà l'Associazione italiana design della comunicazione visiva (AIAP), incaricata della segreteria organizzativa del concorso articolato in due fasi.

La prima fase, che avrà termine il 29 febbraio 2024, riguarda la presentazione delle domande di partecipazione. Dopo una selezione anonima, verranno scelti cinque soggetti che avranno 60 giorni di tempo per elaborare e presentare le loro proposte progettuali, con scadenza fissata al 30 aprile 2024.

La commissione incaricata dell'esame dei progetti sarà composta da professionisti del settore e rappresentanti del Palazzo Reale. Questi esperti decreteranno il vincitore, al quale sarà assegnato un premio di 15mila euro. Gli altri quattro progetti selezionati riceveranno un premio di mille euro ciascuno, a titolo di rimborso spese.

Il bando completo, contenente tutti i dettagli e le istruzioni operative per partecipare al concorso, è consultabile nella sezione Amministrazione trasparente del sito www.palazzoreale.org e sul sito www.aiap.it.

Con questa iniziativa, il Palazzo Reale di Napoli non solo cerca un nuovo volto grafico per rappresentare la sua storia e la sua posizione internazionale, ma offre anche un'opportunità stimolante agli artisti del design visivo di contribuire in modo significativo alla sua evoluzione. Il risultato finale non sarà solo un nuovo brand, ma un simbolo tangibile della continuità e della modernità che il Palazzo Reale intende incarnare nel panorama culturale contemporaneo.

05/02/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 FEB 2024

RESISTENZA IN UCRAINA: LA VOCE DELL'ARTE AL MAXXI DI ROMA

L'esposizione è intitolata "Ucraina: Storie di Resistenza" e rimarrà aperta al pubblico fino al 10 marzo

24 FEB 2024

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

23 FEB 2024

IL VILLAGE THEATRE DI WESTWOOD SALVATO DA JASON REITMAN E ALTRI REGISTI DI HOLLYWOOD

Il leggendario Village Theatre di Westwood è stato ufficialmente salvato

23 FEB 2024

RIVOLTA ARTISTICA NEL CUORE DELL'800: I PRERAFFAELLITI E IL LORO RINASCIMENTO MODERNO

Fino al 30 giugno, 320 opere raccontano la storia dei Preraffaelliti a Forlì

21 FEB 2024

IL TRENO DEL RICORDO

Un Viaggio Multimediale alla Scoperta delle FOIBE

21 FEB 2024

SCOPERTA ARCHEOLOGICA A PIAZZA SAN MARCO: RISORGE IL PASSATO MEDIEVALE DI VENEZIA

Un'importante scoperta archeologica nel cuore di Venezia