Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

JAZZ E IMPROVVISAZIONE ALLE “ORBITE”

Immagine dell'articolo

Il 3 settembre sul palco del Tenda di Modena si parlerà di jazz, eletronica ed improvvisazione.
 
Ad esprimerla il live all'interno di "Orbite" che vedrà protagonista il trio composto da Luca Perciballi (chitarra), Tobia Bondesan (sassofono) e Stefano Costanzo (batteria).

Appuntamento alle ore 21, previa prenotazione sul sito www.comune.modena.it/latenda ed esibizione del Green Pass.
 
La ricerca continua, la sperimentazione, l'avanguardia musicale, saranno al centro di questo incontro che vedrà esibirsi artisti di caratura assoluta.

Perciballi ha seguito a lungo la carriera di Lawrence Douglas Butch Morris, Bondesan è invece fondatore e coordinatore di BlueRing - Improvisers, Costanzo è stato batterista degli Slivovitz ed ha fondato i Tricatiempo.
 
Modena insomma si tinge di musica, di grande musica, ra atmosfere classiche delle tendenze jazz a quelle più evolute che lo riportano alla modernità.

02/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

21 SET 2021

PINGUINI TATTICI NUCLEARI: ‘PASTELLO BIANCO’

Il nuovo singolo è una ballata dolceamara sulla fine di un amore, connessa con un file rouge a ‘Ridere’, un altro loro grande successo.

21 SET 2021

MIGLIORE SERIE 2021 THE CROWN

Giunta alla 4 edizione, vince 11 statuette agli Emmy Awards 2021

21 SET 2021

FESTIVAL DELLA LETTERATURA DI VIAGGIO

21 settembre 2021 ore 19:00 alla Casa del Cinema, Teatro all’aperto Ettore Scola

21 SET 2021

SALA UMBERTO: L'UOMO, LA BESTIA E LA VIRTU’

Dal 28 Settembre al 10 Ottobre 2021

20 SET 2021

ALTA QUALITA' NELLE SEMIFINALI DEL ROMA MUSIC FESTIVAL

TANTI BRAVI ARTISTI SI SONO ESIBITI NELLE SEMIFINALI DEL ROMA MUSIC FESTIVAL

20 SET 2021

UN ADDIO AD UN CELEBRE COMPOSITORE

Bussotti ci lascia all'alba dei novanta