Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

“GIGI PROIETTI THE GLOBE THEATRE”

Immagine dell'articolo

La sindaca di Roma Virginia Raggi, in una conferenza stampa, ha annunciato non solo l’inizio della stagione estiva del “Globe Theatre” di Roma, ma anche il cambio di nome. Il  tetro dedicato a “Silvano Toti”, sarà intitolato “Gigi Proietti The Globe Theatre”.

Lo spazio artistico, dopo tanti mesi di chiusura, riaprirà il 30 giugno. Nacque nel 2003, grazie ad un’idea dell’amato Gigi Proietti e di cui ne fu direttore sin dalla sua inaugurazione, avvenuta con lo spettacolo Romeo e Giulietta, del quale ne curò anche la regia.

Il “Globe Theatre”, situato all’interno di Villa Borghese, è l’unico teatro elisabettiano italiano. A Londra esiste un’altra struttura simile realizzata nel 1997, ed entrambe si ispirano, pur con diverse caratteristiche, all’originale “The Globe”, distrutto nel 1644. In occasione della morte di Gigi Proietti, avvenuta a novembre, venne annunciata l’intenzione di modificare il nome al teatro, dedicandolo proprio all’artista.

Egli ebbe il grande merito di aver saputo raccontare il nostro Paese con ironia e intelligenza, conciliare il teatro accademico più raffinato e analitico con quello popolare, oltre che, esser riuscito a far apprezzare il dialetto romanesco in tutta Italia. La sindaca Raggi ha dichiarato: “Sono molto emozionata per essere qui, oggi. Non si annuncia solo la stagione, ma anche il cambio di nome. È stato un anno molto difficile, reso ancora più duro dalla grave perdita di Gigi proietti”.

09/06/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 GIU 2021

"LA NOSTRA STORIA" DI FERNANDO TRUBEA

Il film trae spunto dal libro di Héctor Abad Faciolince dedicato a Héctor Abad Gómez, figura nobile e alta della storia colombiana degli anni '70 e '80.

15 GIU 2021

“TEATRO LIRICO GIORGIO GABER” )

Se ne discuteva da anni e, finalmente, la Giunta milanese ha formalmente deciso che l’antico teatro, sarà intitolato a Giorgio Gaber.

15 GIU 2021

C'ERA UNA VOLTA KARLSSON

19 e 20 giugno su Zoom

15 GIU 2021

ABBIAMO TUTTI UN BLUES DA PIANGERE

Alla Casa del Cinema l’autobiografia del maestro del jazz

14 GIU 2021

TANTI AUGURI FRANCESCO GUCCINI

Considerato uno dei più importanti cantautori italiani, negli ultimi anni si è dedicato anche alla scrittura di libri gialli.

14 GIU 2021

“PICASSO, DE CHIRICO E DALI’. DIALOGO CON RAFFAELLO”

La mostra del Mart di Rovereto evidenzia, come l’arte di Raffaello, abbia influenzato i più grandi artisti contemporanei.