Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

CAPITALE DELLA CULTURA 2023: VITTORIO SGARBI CRITICA IL LOGO

Immagine dell'articolo

Il Ministero della Cultura, dal 2015, ogni anno designa una città italiana coma ‘Capitale della Cultura’. Nel 2020, con una speciale delega parlamentare, il governo decise di assegnare congiuntamente il titolo a Bergamo e Brescia, essendo riuscite a ripartire dopo la pandemia, nonostante siano state le più colpite in assoluto in Italia.

Grazie al coraggio dimostrato, le due province lombarde sono diventate simbolo di resilienza e per questo capaci di “illuminare” il futuro, il tema che le accomuna nel programma.

Come ogni manifestazione, le due città hanno scelto un marchio, premiato dalla tredicesima edizione del ‘Wolda’, il Worldwide Logo Design Award. Nonostante il prestigioso riconoscimento, nelle scorse ore, il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi, senza troppi giri di parole, ha dichiarato che, quello scelto per rappresentare Bergamo e Brescia a ‘Capitale della Cultura’ 2023 è “Un logo d’insolente bruttezza, povero, banale e poco rappresentativo”.

La critica non riguarda esclusivamente la grafica ma anche la grammatica, in quanto, le città vengono identificate come una sola, ‘Capitale’, forma al singolare inesatta, essendo due e ben distinte. 

25/01/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

26 GEN 2023

ALLA STAZIONE CENTRALE DI MILANO I SIMPSON DEPORTATI

L'opera è dello street artist

26 GEN 2023

CLAUDIO BAGLIONI: “DODICI NOTE SOLO BIS” TOUR

L’artista, dopo il grande successo della tournée 2022, è ripartito con un nuovo tour in tutta Italia.

25 GEN 2023

MIC: 10 FINALISTE DI “CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA” 2025

Ecco il comunicato stampa del ministero della cultura

25 GEN 2023

CAPITALE DELLA CULTURA 2023: VITTORIO SGARBI CRITICA IL LOGO

Il sottosegretario disapprova anche la forma grammaticale: Bergamo e Brescia sono due città distinte.

24 GEN 2023

MERAVIGLIA SENZA TEMPO. PITTURA SU PIETRA A ROMA NEL SEICENTO

In mostra alla Galleria Borghese di Roma fino al 29 Gennaio

24 GEN 2023

MAXXI ROMA: ‘IL RAGAZZO CHE LIBERO’ AUSCHWITZ’

Il museo ha presentato il nuovo libro, che uscirà oggi, dedicato all’Olocausto, dello scrittore Roberto Genovesi.