Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

A OVEST DEL CAIRO SCOPERTO IL "TEMPIO DEL SOLE"

Immagine dell'articolo

Ad Abusir nel governato di Giza, in Egitto, sono stati dissotterrati i resti del di uno dei quattro Templi del Sole perduti dei re della quinta dinastia, risalente alla metà del 25°secolo a.C.

Il ritrovamento è stato possibile attraverso una "missione congiunta dell'Università degli Studi di Napoli L'Orientale e dell'Accademia Polacca delle Scienze di Varsavia".

Dell’antico tempio sono stati rinvenuti anche diversi frammenti di sigilli di argilla recanti nomi reali, tra cui quello dell'enigmatico re della Quinta dinastia Shepseskare, di cui non si hanno  molte informazioni

La responsabile della missione al Cairo per l'Università di Napoli L'Orientale ha affermato che la scoperta "potrebbe cambiare la nostra conoscenza della storia di questo re nonché della quinta dinastia in generale"

Il Tempio del Sole si discosta dai canoni classici dell’architettura sacra egiziana in quanto al contrario degli altri edifici che attraverso camminamenti conducevano all’oscurità, questo da un accesso in penombra, e percorsi oscuri, conduce ad un cortile sacro inondato dalla luce solare

Nel Tempio del Sole non si eseguivano sepolture, ma riti in onore del dio del sole e il suo principale elemento è l'obelisco, posto al centro del cortile centrale, davanti al quale si trovava un altare per le offerte

Questo eccezionale ritrovamento è stato possibile grazie al finanziamento alla missione del Ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale italiano (Maeci) e dal Ministero della cultura polacco (Ncn),

09/11/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

30 NOV 2022

GALLERIA DEL CEMBALO PRESENTA LA MOSTRA "LA VIE EN VERT" CON LE FOTOGRAFIE DI KARMEN CORAK

La mostra sarà visitabile dal 7 al 3 Febbraio 2023

30 NOV 2022

RAI 2: TORNA FIORELLO CON ‘VIVA RAI 2’

Il ’morning show’ accompagnerà i telespettatori nel risveglio: andrà in onda dalle ore 7.15, per 45 minuti.

29 NOV 2022

I VINCITORI DEL PREMIO FABBRI PER LE ARTI CONTEMPORANEE 11MA EDIZIONE

Il collettivo VEGA e Silvia Bigi vincono l'undicesima edizione del Premio Fabbri per le arti contemporanee.

29 NOV 2022

ATTORI, ATTRICI E REGISTI IRANIANI SI UNISCONO ALLA PROTESTA CHE IMPERVERSA DA MESI IN IRAN

La silenziosa sfida delle attrici senza velo contro il regime iraniano

28 NOV 2022

GIORNATA DI STUDI SULLA SICUREZZA DEL PATRIMONIO CULTURALE

“La complessità della ricostruzione post sismica: sicurezza, sviluppo e tutela”

28 NOV 2022

TFF: DOCUFILM MASSIMO TROISI

L’omaggio al grande attore uscirà il 19 febbraio, nel giorno del suo 70esimo compleanno.