Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA ACQUISTA IL FIAMMA

Immagine dell'articolo

Franceschini, innovazione e modernizzazione per uscire dalla crisi delle sale

Donzelli: luogo vivo e vivace per la promozione della cultura cinematografica

E’ stato presentato dal Ministro della Cultura, Dario Franceschini, insieme alla Presidente della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, Marta Donzelli, l’acquisto del Cinema Fiamma a Roma.

Dopo anni di chiusura, il Fiamma riaprirà nel 2023, grazie alla Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, che per la prima volta, per volontà della nuova governance e grazie alle opportunità offerte dai fondi PNRR, che il Ministero della Cultura ha destinato alla Fondazione CSC, ha deciso di dotarsi di una propria sala, con l’obiettivo di rispondere alla missione istituzionale di formazione, valorizzazione e diffusione della cultura cinematografica.

 “Bisogna affrontare la crisi delle sale cinematografiche puntando sull'innovazione sia nella modernizzazione delle strutture sia nell'esperienza che si offre allo spettatore. Viviamo il paradosso della crisi delle sale in un momento in cui invece il cinema e l'audiovisivo sono in grande crescita. Questa crisi va affrontata testardamente. Le sale sono un luogo di aggregazione sociale oltre che culturale. La scelta del Centro Sperimentale di Cinematografia è lungimirante perché segue questa direzione”, così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini

“L'acquisto del Fiamma è un passaggio fondamentale per il Centro Sperimentale, che consentirà finalmente a una delle istituzioni cinematografiche più antiche del mondo di avere un proprio spazio di programmazione, come accade in tutte le principali capitali. Il nuovo Fiamma CSC punterà sull'unicità dell'esperienza della fruizione collettiva, offrendo agli spettatori il grande cinema del patrimonio, italiano e internazionale, accanto alle nuove frontiere del cinema contemporaneo, con una particolare attenzione agli esordi. Un luogo da vivere e condividere”, così la Presidente della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, Marta Donzelli

Oltre alle due sale cinematografiche, che programmeranno sia cinema di patrimonio che di prima visione, con particolare attenzione alla qualità e all'innovazione, il nuovo Fiamma del Centro Sperimentale di Cinematografia potrà contare su una caffetteria, un'aula studio, un punto mediateca e un corner della Biblioteca Luigi Chiarini.

VERSO IL FIAMMA CSC - IL CRONOPROGRAMMA

RICERCA SALA SECONDA METÀ DEL 2021
A partire dalla seconda metà del 2021, è stata avviata un'indagine sui cinema della città, concentrando la ricerca sugli immobili che rispondessero ad alcuni requisiti fondamentali: la presenza di due sale (di cui una di almeno 200 posti) e la possibilità di prevedere anche altri spazi (caffetteria, aula studio) che contribuiscano a fare di questa struttura un polo di aggregazione culturale e sociale.

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE: APRILE 2022
A completamento dell'indagine, ad aprile 2022 la Fondazione ha pubblicato una manifestazione di interesse. Al termine di questo processo è stato individuato il Fiamma come l'immobile corrispondente a tutte queste caratteristiche. La divisione tecnica del Centro Sperimentale di Cinematografia, con a capo l'ing. Marco Bernardini, ha lavorato a un progetto preliminare di ristrutturazione, curato insieme all'architetto Giulia Cervini, propedeutico alla delibera del CdA per l’impegno all’acquisto dell’immobile.

ACQUISTO: 22 GIUGNO 2022
Il 22 giugno 2022 è stato sottoscritto l’atto di acquisto per il Cinema Fiamma.

PROGETTAZIONE: 15 LUGLIO 2022
Entro il 15 luglio sarà pubblicato l’avviso pubblico per l’assegnazione della progettazione definitiva ed esecutiva del cinema.

RISTRUTTURAZIONE: NOVEMBRE 2022
A novembre 2022 è prevista la pubblicazione del piano per la realizzazione dei lavori di ristrutturazione, che saranno avviati entro il marzo 2023.

CHIUSURA LAVORI: AUTUNNO 2023
La conclusione dei lavori e la consegna dei locali allestiti è prevista per l’autunno 2023.

INAUGURAZIONE: DICEMBRE 2023
Ipotesi di inaugurazione del cinema nel dicembre 2023.

03/08/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

25 SET 2022

ZUCCHERO FORNACI FESTEGGIA 67 ANNI

ZUCCHERO COMPIE 67 ANNI

25 SET 2022

CONCORSO ARTISTICO INTERNAZIONALE ‘’AMICO ROM”

La 29/a edizione del concorso dedicato al popolo ‘romanì’ vede la collaborazione di tre cittadine: Laterza, Lanciano e Campobasso.

24 SET 2022

FESTA DEL CINEMA DI ROMA: FILM IN GARA

Presentati i film in concorso al Festa del Cinema di Roma

24 SET 2022

CIRCO MASSIMO: REANATO ZERO IN CONCERTO

L’artista romano, ieri sera, ha dato il via ai sei concerti ‘Zerosettanta’ che termineranno il 1° ottobre nella suggestiva location romana.

24 SET 2022

LUCIO DALLA IN MOSTRA ALL’ARA PACIS

Lucio Dalla rivive all’Ara Pacis di Roma

23 SET 2022

SOLD OUT PER GLI SPETTACOLI DI MATTIA TORRE CON LA REGIA DI SORRENTINO

Al Teatro Ambra Jovinelli di Roma “6 pezzi facili”