Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RIMINI SI CANDIDA A CAPITALE DELLA CULTURA

Immagine dell'articolo

Iniziano i lavori: al teatro Galli si tiene una conferenza stampa sulla candidatura di Rimini a capitale italiana della cultura. Artisti, attori, musicisti, professori, storici dell’arte, designer, scrittori riminesi  ne hanno parlato con franchezza, entusiasmo, affetto.

Vantaggi evidenti: un milione di euro del ministero e riflettori per un anno sulla città e sugli eventi collegati.

A Rimini è importante l’aspetto dell’evento sensazionalistico, ma è chiaro che l’evento punta sulla quantità, la cultura invece potrebbe puntare sulla qualità.

C’è tanto da lavorare. Forse si tratterà di tornare a quelle che posso essere occasioni non colte fino in fondo: la gestione del Part, del teatro Galli, la collezione “Dinz Rialto”o la realizzazione di un Auditorium per la musica, come ha ricordato il musicista Lorenzo Semprini .

Tutti sono d’accordo su un punto, ovvero la straordinaria «mutazione antropologica» del comune negli ultimi anni. Un restyling urbanistico senza pari che permetterà di continuare sulla strada intrapresa, tramite la Biennale del disegno, il nuovo museo in piazza Cavour, il tesoro dell’Anfiteatro che andrebbe finalmente recuperato, il lungomare, la Gambalunga e il Museo della Città. Un’esperienza collettiva che potrebbe costruire un nuovo dialogo tra Comune e Diocesi, tra il pubblico e i privati, in un rapporto di reciproco riconoscimento.

18/02/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 GIU 2021

"LA NOSTRA STORIA" DI FERNANDO TRUBEA

Il film trae spunto dal libro di Héctor Abad Faciolince dedicato a Héctor Abad Gómez, figura nobile e alta della storia colombiana degli anni '70 e '80.

15 GIU 2021

“TEATRO LIRICO GIORGIO GABER” )

Se ne discuteva da anni e, finalmente, la Giunta milanese ha formalmente deciso che l’antico teatro, sarà intitolato a Giorgio Gaber.

15 GIU 2021

C'ERA UNA VOLTA KARLSSON

19 e 20 giugno su Zoom

15 GIU 2021

ABBIAMO TUTTI UN BLUES DA PIANGERE

Alla Casa del Cinema l’autobiografia del maestro del jazz

14 GIU 2021

TANTI AUGURI FRANCESCO GUCCINI

Considerato uno dei più importanti cantautori italiani, negli ultimi anni si è dedicato anche alla scrittura di libri gialli.

14 GIU 2021

“PICASSO, DE CHIRICO E DALI’. DIALOGO CON RAFFAELLO”

La mostra del Mart di Rovereto evidenzia, come l’arte di Raffaello, abbia influenzato i più grandi artisti contemporanei.