Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LA CAMERA DI TORINO APRE LE PORTE AI GIOVANI TALENTI STRANIERI DELLA FOTOGRAFIA

Immagine dell'articolo

La Camera di Torino annuncia con entusiasmo l'avvio della seconda edizione del bando "Sguardi Plurali sull'Italia Plurale", un'opportunità unica per fotografi e fotografe under 35 di origine straniera. Questo concorso, promosso in collaborazione con Camera, si propone di selezionare e premiare opere fotografiche inedite realizzate da giovani talenti che, nonostante la loro giovane età, hanno già arricchito il panorama artistico italiano con il loro contributo unico.

Il bando è aperto a tutti coloro che, nati all'estero, sono immigrati in Italia, o che, pur essendo nati in Italia, vantano almeno un genitore di origine straniera. Una cornice inclusiva che riflette la diversità e la ricchezza culturale che caratterizza l'Italia contemporanea.

I partecipanti avranno tempo fino al 17 marzo per presentare le loro opere, offrendo uno sguardo personale e intimo sull'Italia, arricchito dalla prospettiva unica che solo chi vive tra due mondi può cogliere. Questo concorso si presenta come una piattaforma che celebra la diversità, promuove l'inclusione e offre agli artisti emergenti una vetrina per esprimere la propria visione del Paese.

Non sono pochi i giovani con background migratorio che in Italia stanno seguendo percorsi formativi nelle arti grafiche e fotografiche. Alcuni di loro stanno già emergendo come professionisti del settore, mentre altri coltivano questa passione in parallelo a percorsi professionali e di studio più convenzionali. La Camera di Torino, consapevole di questa realtà, si impegna a dare visibilità a questi talenti, contribuendo a rompere gli stereotipi e a enfatizzare l'importanza di un dialogo culturale interculturale.

A due anni dalla prima edizione del concorso, la decisione di rinnovare la chiamata dimostra l'impegno costante nel fornire una piattaforma per esprimere la diversità attraverso l'arte visiva. L'iniziativa mira a creare uno spazio dove le storie individuali si intrecciano, formando un mosaico di esperienze che riflettono l'Italia di oggi.

Il concorso non è solo un'opportunità per i partecipanti di ottenere riconoscimento e premi, ma è anche un passo avanti nel costruire una comunità artistica più inclusiva. La Camera di Torino invita gli aspiranti fotografi e fotografe a cogliere questa occasione, esplorare la propria identità attraverso l'obiettivo della macchina fotografica e contribuire a plasmare la narrazione visiva dell'Italia plurale.

18/01/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 FEB 2024

RESISTENZA IN UCRAINA: LA VOCE DELL'ARTE AL MAXXI DI ROMA

L'esposizione è intitolata "Ucraina: Storie di Resistenza" e rimarrà aperta al pubblico fino al 10 marzo

24 FEB 2024

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

23 FEB 2024

IL VILLAGE THEATRE DI WESTWOOD SALVATO DA JASON REITMAN E ALTRI REGISTI DI HOLLYWOOD

Il leggendario Village Theatre di Westwood è stato ufficialmente salvato

23 FEB 2024

RIVOLTA ARTISTICA NEL CUORE DELL'800: I PRERAFFAELLITI E IL LORO RINASCIMENTO MODERNO

Fino al 30 giugno, 320 opere raccontano la storia dei Preraffaelliti a Forlì

21 FEB 2024

IL TRENO DEL RICORDO

Un Viaggio Multimediale alla Scoperta delle FOIBE

21 FEB 2024

SCOPERTA ARCHEOLOGICA A PIAZZA SAN MARCO: RISORGE IL PASSATO MEDIEVALE DI VENEZIA

Un'importante scoperta archeologica nel cuore di Venezia