Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

L’ITALIA DEI GIARDINI: UN PATRIMONIO DA VALORIZZARE E VIVERE

Immagine dell'articolo

In un’epoca in cui la rigenerazione urbana e la valorizzazione del patrimonio culturale diventano sempre più cruciali, il progetto "L'Italia dei Giardini" rappresenta un'iniziativa di primaria importanza. Presentato recentemente al Ministero della Cultura, il progetto sfrutta i fondi del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per rivitalizzare i parchi e giardini storici del nostro Paese, mettendo in evidenza la loro bellezza e il loro valore identitario per le comunità locali.

Un Investimento di 300 Milioni di Euro

Mario Turetta, segretario generale del Ministero della Cultura, ha annunciato con orgoglio che il PNRR Cultura ha destinato 300 milioni di euro per il restauro e la valorizzazione di parchi e giardini storici. Questi spazi non solo rappresentano poli di bellezza pubblica, ma sono anche luoghi che incarnano l'identità culturale delle nostre città.

Tre Aree di Intervento

L'investimento verrà distribuito entro giugno 2026 in tre principali aree di intervento:

1. Restauro e Valorizzazione di 126 Parchi e Giardini Storici: Con una dotazione di 190 milioni di euro, già 94 cantieri sono stati avviati.

2. Restauro di 5 Parchi Storici di Rilievo: Il Ministero ha individuato cinque parchi di particolare importanza, destinando loro 100 milioni di euro.

3. Censimento e Formazione: Verranno censiti oltre 5.000 parchi e giardini, sia pubblici che privati, e sarà avviato il programma di formazione "Oltre il giardino", che coinvolge 32 università e più di 250 aziende, con l'obiettivo di formare 1.260 giardinieri d'arte e personale specializzato.

Appuntamento in Giardino: La Settima Edizione

Parallelamente al progetto "L'Italia dei Giardini", si terrà la settima edizione di "Appuntamento in Giardino", programmata per l'1 e 2 giugno. Promossa dal Ministero della Cultura in collaborazione con l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, questa iniziativa coinvolgerà oltre 200 parchi e giardini in tutta Italia.

Alberta Campitelli, vicepresidente dell'Associazione Parchi e Giardini d'Italia, ha sottolineato il successo dell'iniziativa, che quest'anno presenterà oltre 300 eventi. Questi giardini sono considerati veri e propri musei a cielo aperto, per il loro inestimabile valore storico, botanico e paesaggistico.

I Cinque Sensi in Giardino

Il tema dell'edizione di quest'anno, "I cinque sensi in giardino", offre al pubblico l'opportunità di riscoprire il patrimonio culturale attraverso un’esperienza multisensoriale. Saranno organizzate aperture straordinarie, visite guidate e attività speciali che permetteranno ai visitatori di esplorare la bellezza dei nostri giardini storici in modo nuovo e coinvolgente.

Ludovico Ortona, presidente dell'Associazione Parchi e Giardini d'Italia, ha evidenziato l'importanza di questi eventi per far conoscere e apprezzare il patrimonio storico e artistico di numerosi giardini, promuovendo al contempo la consapevolezza della loro rilevanza culturale e turistica.

Un Patrimonio da Vivere e Proteggere

Il progetto "L'Italia dei Giardini" e l'evento "Appuntamento in Giardino" rappresentano due facce della stessa medaglia: la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio naturale e storico. Grazie agli investimenti del PNRR e alla partecipazione attiva di comunità, istituzioni e associazioni, questi spazi verdi possono tornare a essere fulcro di bellezza, cultura e identità per tutte le generazioni.

Non resta che cogliere l’occasione e partecipare a queste iniziative, per vivere in prima persona la meraviglia dei nostri giardini storici e contribuire alla loro protezione e valorizzazione.

24/05/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

14 GIU 2024

SEQUESTRATI ANTICHI TESORI ROMANI

La Mafia e il Traffico di Opere d'Arte

14 GIU 2024

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

FEDERICA INTRONA : IL SUO NUOVO LIBRO "RESISTENTI AL BUIO"

12 GIU 2024

MIC ADERISCE ALLE GIORNATE EUROPEE DELL’ARCHEOLOGIA

Dal 14 al 16 giugno 2024

12 GIU 2024

IL MINISTERO DELLA CULTURA A "WE MAKE FUTURE"

Innovazione Digitale per l'Arte e il Patrimonio Culturale

10 GIU 2024

MILANO ACCOGLIE 'SANTA GIORGIA': IL NUOVO MURALE DI ALEXSANDRO PALOMBO

A poche ore dalle Europee spunta a Milano un murale che rappresenta la Presidente del Consiglio

08 GIU 2024

L'ARTE DEL CANTO LIRICO RISPLENDE ALL'ARENA DI VERONA

Un evento straordinario celebra il patrimonio lirico italiano con la partecipazione delle massime cariche dello Stato