Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL POTERE DELLE PAROLE CON LA SCRITTRICE MAURA LISCI

Immagine dell'articolo


Qual è stata l'ispirazione principale dietro la creazione di questo affascinante universo di mondi paralleli e avventure epiche?

L'ispirazione per la Saga di Nonno Pincitta é stato un gioco che ho inventato da piccola.

Come hai sviluppato i sette mondi distinti presenti nel tuo libro, ciascuno con la propria essenza e pericoli unici?

I sette mondi presenti nel libro sono stati sviluppati sempre in base al gioco dove con i miei amici visitavamo streghe, fate, vampiri e quant'altro per cercare di convertirli in creature buone.

Qual è stato il tuo processo creativo nel delineare i sei oggetti malefici e attribuir loro poteri specifici legati al male che si diffonde nei mondi?

I sei oggetti malefici sono stati scelti in base a piccole ricerche riguardanti i personaggi storici o mitologici più malvagi mai esistiti e i loro poteri sono semplice risultato di fantasia.

Come hai concepito il personaggio di Bad Chandler e qual è il suo ruolo nel tentare di dominare tutti i mondi, compresa la Terra?

Sinceramente Bad Chandler é nato pensando a un personaggio reale responsabile di aver causato un grande male a un personaggio pubblico che mi sta molto a cuore. Il suo ruolo è quello del male puro che dilaga e dal suo maniero manipola e assoggetta gli abitanti dei mondi.

La figura di "Nonno Pincitta" è molto intrigante. Quali sono stati i principali elementi che hai considerato nel dare vita a questo eccentrico scienziato e inventore?

Non ho faticato nel dare vita a nonno Pincitta, perché nonno Pincitta sono io nel corpo di un esuberante vecchietto.

Hai avuto qualche punto di riferimento o influenze specifiche nella creazione dei quattro ragazzi protagonisti e dei loro ruoli nella storia?

I quattro ragazzi rappresentano i miei amici d'infanzia.

La tua saga è strutturata in sette capitoli, ognuno dedicato a un mondo diverso. Come hai bilanciato la narrazione tra la scoperta di nuovi mondi e lo sviluppo dei personaggi principali?

 Oltre ai 4 ragazzi e nonno Pincitta vi sono diversi personaggi di importanza rilevante sui Mondi, essi sono nati parallelamente alla narrazione dei nuovi mondi che man mano i ragazzi esplorano.

Qual è stato il momento più stimolante o gratificante durante il processo di scrittura di questo libro?

Il momento più gratificante nella stesura del libro é stato nel primo, quando ho avuto chiaro il progetto da seguire e sono riuscita ad assemblarlo.

C'è stato qualche ostacolo particolare che hai incontrato mentre sviluppavi la trama o caratterizzavi i personaggi, e come hai superato tali sfide?

Si, in alcuni momenti mi sono trovata in difficoltà a causa di contraddizioni o ostacoli apparentemente difficili da superare, alla fine devo dire che mi sono piovute addosso le soluzioni.

In che modo la tua esperienza personale o le tue passioni hanno influenzato la creazione di questo romanzo?

 La mia esperienza personale e le tue passioni hanno influenzato parecchio la creazione di questo romanzo e in diversi momenti, sarebbero tanti gli esempi da fare, accenno solo al fatto che nomino Michael Jackson del quale sono appassionata.

Hai già in mente nuove avventure per i tuoi personaggi o mondi che potrebbero essere esplorati in futuri libri?

A volte ho pensato di scrivere la storia di Bad Chandler, si vedrà.

Infine, qual è il messaggio principale o la lezione che speravi i lettori traggono dalla lettura di "Nonno Pincitta e la macchina dei mondi"?

Il messaggio principale si riferisce all' amicizia e al classico "l'unione fa la forza" oltre a mettere in guardia il mondo dal male da cui è giornalmente oppresso.

La profezia delle quattro angeli d'oro gioca un ruolo significativo nella trama.   Come hai deciso di incorporare questo elemento mitico nella tua storia e quali significati o temi volevi esplorare attraverso di essa?

La profezia è un po' un elemento che ricorda gli antichi profeti della Bibbia, è una parola o un messaggio che contiene delle direttive ed essendo io cristiana le do una grande importanza.

 "Nonno Pincitta e la macchina dei mondi" offre un mix avvincente di fantasia e avventura. Quali sono stati i tuoi principali obiettivi nell'equilibrare la costruzione del mondo fantastico con la suspense e l'azione della trama?

Equilibrare la costruzione del mondo fantastico con la suspense e l'azione della trama é stato un lavoro non poco impegnativo, tuttavia superati i primi ostacoli tutto é proceduto con naturalezza.

Quali sono i suoi progetti futuri?

I miei progetti futuri sono rivolti alla Saga, all' impegno quotidiano di diffonderla.

Dove è possibile acquistare la saga di Nonno Pincitta e questo libro in particolare?
I libri si possono ordinare in libreria o acquistare online su Amazon, Ibis, Feltrinelli.

18/02/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

13 APR 2024

MOGOL A LONDRA: UN VIAGGIO TRA MEMORIE, MUSICA E SOLIDARIETÀ

L'epica storia della canzone italiana attraverso gli occhi e le parole di una leggenda vivente: Mogol

11 APR 2024

DATA BUGS - AI È UNO SPECCHIO

Riflessioni sulla rete neurale dell'Intelligenza Artificiale

11 APR 2024

NUOVI SCAVI A POMPEI RIVELANO UN SALONE DECORATO CON IMMAGINI DELLA GUERRA DI TROIA

Emerso dali scavi un luogo di incontro dell'élite pompeiana

10 APR 2024

IL LAVORO EROICO DELLA TASK FORCE "CASCHI BLU DELLA CULTURA"

Tesori Artistici Recuperati

10 APR 2024

ADDIO A PAOLA GASSMAN

La comunità artistica piange la perdita di una delle sue più luminose stelle

09 APR 2024

CLASSICHE FORME 2024: LECCE E IL SALENTO TRA LE NOTE DELLA MUSICA DA CAMERA

Il festival internazionale di musica da camera dal 14 al 21 luglio