Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

GIORNALI DI DONNE IN TOSCANA TRA OTTO E NOVECENTO

Immagine dell'articolo

Nell'ambito del progetto della rete del Sistema Bibliotecario Provinciale Pratese “Libri per bambini tra passato e presente oltre gli stereotipi” e del relativo ciclo di incontri , si terrà in Archivio di Stato di Prato mercoledì 16 novembre, ore 17 l'incontro di Simonetta Soldani, Università di Firenze, Giornali di donne in Toscana tra Otto e Novecento.

 

Simonetta Soldani ci parlerà di educazione e giornalismo quali sfere pubbliche d’azione della figura femminile.  
Educazione e giornalismo quali sfere pubbliche d’azione della figura femminile presuppongono una nuova immagine della donna che, seppur faticosamente, si lasciava indietro le più scure ombre delle etichette ottocentesche per affacciarsi sui primi contrafforti del Novecento e della rivendicazione dei propri diritti. Un’immagine quella femminile all’alba del ventesimo secolo che progressivamente richiedeva un proprio ruolo nella dimensione pubblica e sociale. Un’immagine di cui Ida Baccini si fece promotrice e caso esemplare soprattutto nel mondo dell’educazione e del giornalismo. 

Simonetta Soldani ha insegnato Storia del Risorgimento e Storia contemporanea nelle università di Siena e di Firenze. Partendo da studi su alcuni momenti di “crisi rivoluzionaria” dell’Europa dell’800, ha dedicato numerosi saggi al Risorgimento e alla costruzione di uno Stato moderno e di una “comunità nazionale” nell’Italia unita, fino alla Grande guerra. Di qui anche l’interesse per l’ingresso di nuovi soggetti nel mondo della scuola e per l’entrata in scena delle donne. Tra i volumi da lei curati Donne e giornalismo. Percorsi e presenze di una storia di genere (Milano, FrancoAngeli 2004); Giornali di donne in Toscana dal 1792 al 1946 (Firenze, Olschki, 2007); Di generazione in generazione. Le italiane dall’Unità a oggi (Roma, Viella, 2014). 

L'incontro potrà essere seguito anche on-line collegandosi al seguente link: https://meet.jit.si/ArchiviodiStatodiPrato16novembre

13/11/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

30 NOV 2022

GALLERIA DEL CEMBALO PRESENTA LA MOSTRA "LA VIE EN VERT" CON LE FOTOGRAFIE DI KARMEN CORAK

La mostra sarà visitabile dal 7 al 3 Febbraio 2023

30 NOV 2022

RAI 2: TORNA FIORELLO CON ‘VIVA RAI 2’

Il ’morning show’ accompagnerà i telespettatori nel risveglio: andrà in onda dalle ore 7.15, per 45 minuti.

29 NOV 2022

I VINCITORI DEL PREMIO FABBRI PER LE ARTI CONTEMPORANEE 11MA EDIZIONE

Il collettivo VEGA e Silvia Bigi vincono l'undicesima edizione del Premio Fabbri per le arti contemporanee.

29 NOV 2022

ATTORI, ATTRICI E REGISTI IRANIANI SI UNISCONO ALLA PROTESTA CHE IMPERVERSA DA MESI IN IRAN

La silenziosa sfida delle attrici senza velo contro il regime iraniano

28 NOV 2022

GIORNATA DI STUDI SULLA SICUREZZA DEL PATRIMONIO CULTURALE

“La complessità della ricostruzione post sismica: sicurezza, sviluppo e tutela”

28 NOV 2022

TFF: DOCUFILM MASSIMO TROISI

L’omaggio al grande attore uscirà il 19 febbraio, nel giorno del suo 70esimo compleanno.