Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

PIET MONDRIAN: OPERA ESPOSTA AL CONTRARIO PER 75 ANNI

Immagine dell'articolo

L’Astrattismo, la corrente artistica nata agli inizi del Novecento in Germania, è spesso al centro di dibattiti soprattutto di coloro che non conoscono l’artista. Dietro la creazione di un’opera astratta vi è uno studio articolato raffigurato con linee, forme e colori, che lasciano molto spazio all’interpretazione dell’osservatore, risultando, quindi, meno comprensibile rispetto all’arte figurativa.
 
Nei giorni scorsi, è rimbalzata in tutto il mondo la notizia di un ‘errore’ che, per settantacinque anni, ha portato ad esporre la tela “New York City 1”, del pittore olandese Piet Mondrian (1872 - 1944), al contrario, rispetto alla sua reale creazione. Il quadro è stato realizzato su uno sfondo chiaro con dei nastri adesivi di color giallo, rosso e blu, formando dei riquadri irregolari, le linee in alcuni punti più ravvicinate, in altri più distanziate.
 
Fino allo scorso anno, neanche gli esperti dell’arte si erano resi conto dello sbaglio e a sollevare la questione è stato l’artista italiano Francesco Visalli. La notizia è stata divulgata in occasione della mostra ‘Mondrian Evolution’ alla Kunstsammlung Nordrhein-Westfalen di Düsseldorf, dal 29 ottobre 2022 al 12 febbraio 2023. In conferenza stampa, la curatrice Susanne Meyer-Büser ha spiegato che, grazie a delle foto che riprendono Mondrian al lavoro, si può confermare l’errore. L’opera continuerà ad essere esposta così come fino ad oggi conosciuta, per timore di eventuali danni alle strisce di nastro adesivo colorato

01/11/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

30 NOV 2022

GALLERIA DEL CEMBALO PRESENTA LA MOSTRA "LA VIE EN VERT" CON LE FOTOGRAFIE DI KARMEN CORAK

La mostra sarà visitabile dal 7 al 3 Febbraio 2023

30 NOV 2022

RAI 2: TORNA FIORELLO CON ‘VIVA RAI 2’

Il ’morning show’ accompagnerà i telespettatori nel risveglio: andrà in onda dalle ore 7.15, per 45 minuti.

29 NOV 2022

I VINCITORI DEL PREMIO FABBRI PER LE ARTI CONTEMPORANEE 11MA EDIZIONE

Il collettivo VEGA e Silvia Bigi vincono l'undicesima edizione del Premio Fabbri per le arti contemporanee.

29 NOV 2022

ATTORI, ATTRICI E REGISTI IRANIANI SI UNISCONO ALLA PROTESTA CHE IMPERVERSA DA MESI IN IRAN

La silenziosa sfida delle attrici senza velo contro il regime iraniano

28 NOV 2022

GIORNATA DI STUDI SULLA SICUREZZA DEL PATRIMONIO CULTURALE

“La complessità della ricostruzione post sismica: sicurezza, sviluppo e tutela”

28 NOV 2022

TFF: DOCUFILM MASSIMO TROISI

L’omaggio al grande attore uscirà il 19 febbraio, nel giorno del suo 70esimo compleanno.