Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ELIO GERMANO IN UNO DEI PRIMI ESPERIMENTI MONDIALI DI TEATRO IN REALTÀ VIRTUALE

Immagine dell'articolo

Con Elio Germano nelle vesti di protagonista, ritorna a Roma Segnale d’allarme - La mia Battaglia VR, uno dei primi esperimenti mondiali di teatro in realtà virtualedal 21 ottobre 2021 presso l’Argot Studio. Un evento unico che fonde spettacolo dal vivo e cinema attraverso la tecnologia digitale della Virtual Reality. Dopo il grande successo de La mia Battaglia, l’opera teatrale di Elio Germano e Chiara Lagani diventa un film in realtà virtuale, diretto da Elio Germano Omar Rashid, in cui il vincitore della Palma d’Oro a Cannes parla alla e della nostra epoca.

La mia battaglia è il segnale d’allarme che Germano lancia contro l’informazione fatta solo di opinioni, la tecnologia che rischia di essere veicolo di pura distrazione di massa e una cultura mainstream che finisce per fagocitare sistematicamente la nicchia, sottraendole anche le opportunità concesse dalla tecnologia.

Lo spettacolo è un monologo che porta a riflettere e a porsi domande su vari temi: il consenso, il libero pensiero, l’affabulazione, la dittatura. È una feroce e allucinata narrazione in cui un attore, o forse un comico, ipnotizzatore non dichiarato, manipola gli spettatori in un crescendo di autocompiacimento, fino a giungere, al termine del suo show, a una drammatica imprevedibile svolta. Portatore di un muto volere collettivo diffuso nell’aria, l’artista da figura autorevole si farà a poco a poco sempre più autoritario, evocando lo spettro di un estremismo di ritorno travestito da semplice buon senso.

Attraverso e grazie alla VR il pubblico si immergerà nell’opera teatrale diventandone parte, fino a confondere immaginario e reale. Si troverà in sala, in prima fila, insieme agli altri spettatori. Cercherà lo sguardo di chi è seduto accanto, perfino i gesti. Assisterà a un monologo che sarà un crescendo e allo stesso tempo una caduta verso il grottesco, partecipando attivamente al dibattito politico, in un gioco metateatrale e al contempo metacinematografico. Segnale d’Allarme racconterà una storia vera, la nostra.

Per l’accesso al Teatro Argot Studio è obbligatorio il possesso delle certificazioni verdi Covid-19 (Green Pass), comprovanti l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi) o l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Per partecipare alle attività culturali di Argot Studio è necessario effettuare il tesseramento gratuito su http://www.teatroargotstudio.com/tesseramento o presso il botteghino prima dello spettacolo.

Tutte le info su: www.teatroargotstudio.com

20/10/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 NOV 2021

NEGRITA: TORNANO CON “MTV UNPLUGGED”

Per il 25° anniversario, la band esce con un album registrato durante il concerto di luglio, realizzato nell’Anfiteatro romano di Arezzo.

28 NOV 2021

RITROVAMENTO ARCHEOLOGICO IN UN CASUALE INTERVENTO

Ritrovato un sepolcro presumibilmente datate tra la fine del VI e la metà del VII secolo d.C.

27 NOV 2021

REGNO UNITO: SCOPERTO ANTICO MOSAICO CON SCENE DELL’ILIADE

Gli scavi partiti nel 2020 sono terminati nei giorni scorsi. Il mosaico rappresenta il primo ‘omerico’ rinvenuto in Britannia.

27 NOV 2021

ATTENTI A DIFFONDERE IMMAGINI PERSONALI SENZA LE DOVUTE AUTORIZZAZIONI

Ripresa per caso ottiene risarcimento per violazione della privacy

26 NOV 2021

EGITTO: IL LUXOR TORNA A SPLENDERE

Dopo il lungo restauro, per celebrare l’apertura al pubblico del Viale delle Sfingi, è stata organizzata una maestosa festa.

26 NOV 2021

THE VOICE SENIOR PER 8 VENERDÌ SU RAIUNO

Otto puntate in tutto per The Voice Senior nell’edizione del 2021