Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ADDIO A SANDRA MILO, MUSA DI FELLINI. ALLE 12 I FUNERALI NELLA CHIESA DEGLI ARTISTI

Immagine dell'articolo

Sandra Milo, l'indimenticabile musa di Federico Fellini, ci ha lasciato a 90 anni, lasciando un vuoto nel cuore del cinema italiano. L'attrice, soprannominata affettuosamente da Fellini "Sandrocchia", è stata una presenza iconica sul grande schermo, contribuendo in modo significativo alla magia e all'immortalità del cinema italiano.

La notizia della sua scomparsa è giunta come un colpo per gli amanti dell'arte cinematografica, poiché Sandra Milo ha incarnato l'essenza di molte opere indimenticabili di Fellini. Il regista l'aveva definita l'"amore della sua vita" e la sua musa ispiratrice, una figura che ha contribuito a definire il linguaggio cinematografico italiano.

I funerali di Sandra Milo si terranno oggi alle 12 nella suggestiva chiesa degli Artisti a Roma, un luogo che ben si addice alla sua figura leggendaria. La camera ardente è stata allestita ieri in Campidoglio, permettendo a ammiratori, colleghi e amici di rendere omaggio a questa straordinaria artista.

Sandra Milo ha affascinato il pubblico con la sua bellezza e la sua versatilità artistica, interpretando personaggi indimenticabili che rimarranno impressi nella memoria di chi ha amato il cinema italiano. La sua carriera ha attraversato decenni, contribuendo a definire un'era d'oro del cinema nazionale.

La sua performance in film come "8½" e "Giulietta degli spiriti" ha catturato l'immaginazione dello spettatore, regalando momenti di pura magia cinematografica. La sua collaborazione con Fellini è stata un tratto distintivo della sua carriera, e la sua presenza sul set ha sempre aggiunto un tocco di grazia e autenticità.

Oltre ad essere una talentuosa attrice, Sandra Milo è stata un'icona di stile e raffinatezza, incarnando l'eleganza tipica dell'epoca d'oro del cinema. La sua eredità vivrà attraverso le opere che ha contribuito a creare e nei cuori di coloro che hanno avuto il privilegio di condividere il cammino artistico con lei.

Oggi, mentre diciamo addio a questa straordinaria donna, celebriamo la sua vita e il suo contributo indelebile all'arte cinematografica italiana. Sandra Milo rimarrà per sempre una stella scintillante nel firmamento del cinema, e il suo ricordo continuerà a ispirare generazioni di cineasti e spettatori.

31/01/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 FEB 2024

RESISTENZA IN UCRAINA: LA VOCE DELL'ARTE AL MAXXI DI ROMA

L'esposizione è intitolata "Ucraina: Storie di Resistenza" e rimarrà aperta al pubblico fino al 10 marzo

24 FEB 2024

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

RIFLESSI D'ANIMA IN "OLTRE" LA NUOVA SILLOGE DI ANNA PAPPALETTERA

23 FEB 2024

IL VILLAGE THEATRE DI WESTWOOD SALVATO DA JASON REITMAN E ALTRI REGISTI DI HOLLYWOOD

Il leggendario Village Theatre di Westwood è stato ufficialmente salvato

23 FEB 2024

RIVOLTA ARTISTICA NEL CUORE DELL'800: I PRERAFFAELLITI E IL LORO RINASCIMENTO MODERNO

Fino al 30 giugno, 320 opere raccontano la storia dei Preraffaelliti a Forlì

21 FEB 2024

IL TRENO DEL RICORDO

Un Viaggio Multimediale alla Scoperta delle FOIBE

21 FEB 2024

SCOPERTA ARCHEOLOGICA A PIAZZA SAN MARCO: RISORGE IL PASSATO MEDIEVALE DI VENEZIA

Un'importante scoperta archeologica nel cuore di Venezia