Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

STING: UNA CANZONE PER “THE HIRING CHAIN”

Immagine dell'articolo

Sting, il noto cantautore e attore britannico, che prima di intraprendere la carriera da solista esordì nel mondo della musica con i Police, ha firmato alcune delle più belle canzoni del panorama musicale internazionale. Sting, oltre ad essere un polistrumentista eccezionale, è molto impegnato anche sul fronte della beneficenza.

Quando nei mesi scorsi, fu contattato da CoorDown, per partecipare al lancio della campagna di sensibilizzazioneThe Hiring Chain”, il progetto per l’inclusione nel mondo del lavoro di ragazzi e adulti affetti da sindrome di Down, l’ex dei Police, accettò con molto entusiasmo .

Gli venne chiesto di interpretare una canzone, per poi condividere il video sui canali social. The Hiring Chain”, il nome del brano che riprende quello della campagna pubblicitaria, è stato scritto da due autori senesi, Diego Perugini e Alessandro Cristofori.

Il testo, efficace ed incisivo, è accompagnato da un video estremamente esemplificativo. Mostra come la scelta e l’esempio di una sola persona, possono dare vita ad una vera e propria reazione a catena. Grazie alla decisione di un fornaio, di assumere Simone, affetta da Trisomia 21,  altri professionisti hanno imitato il suo esempio.

Il brano ricorda la struttura della famosa canzone “Alla fiera dell’Est”, interpretata da Angelo Branduardi. Sting ha dichiarato: “Assumendo ragazzi con DS, si può dare vita ad una catena virtuosa: tanti più saranno i lavoratori affetti da sindrome di Down, maggiormente verranno riconosciuti come bravi dipendenti e altri ancora saranno assunti”.

 

06/05/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 GIU 2021

"LA NOSTRA STORIA" DI FERNANDO TRUBEA

Il film trae spunto dal libro di Héctor Abad Faciolince dedicato a Héctor Abad Gómez, figura nobile e alta della storia colombiana degli anni '70 e '80.

15 GIU 2021

“TEATRO LIRICO GIORGIO GABER” )

Se ne discuteva da anni e, finalmente, la Giunta milanese ha formalmente deciso che l’antico teatro, sarà intitolato a Giorgio Gaber.

15 GIU 2021

C'ERA UNA VOLTA KARLSSON

19 e 20 giugno su Zoom

15 GIU 2021

ABBIAMO TUTTI UN BLUES DA PIANGERE

Alla Casa del Cinema l’autobiografia del maestro del jazz

14 GIU 2021

TANTI AUGURI FRANCESCO GUCCINI

Considerato uno dei più importanti cantautori italiani, negli ultimi anni si è dedicato anche alla scrittura di libri gialli.

14 GIU 2021

“PICASSO, DE CHIRICO E DALI’. DIALOGO CON RAFFAELLO”

La mostra del Mart di Rovereto evidenzia, come l’arte di Raffaello, abbia influenzato i più grandi artisti contemporanei.