Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

SPERAVO DE MORì PRIMA

Immagine dell'articolo

Totti ancora al centro di produzioni cinematografiche. Dopo il film Mi chiamo Francesco Totti“, il capitano della Roma sarà al centro di una nuova dramedy targata Sky OriginalSperavo de mori prima. Saranno 6 gli episodi, in onda da marzo e che affronteranno le fasi più significative del numero 10, con vari protagonisti che interpreteranno la moglie Ilary Blasi,  Luciano Spalletti, ultimo allenatore di Totti, il padre e molti altri, ma l’attore che ne vestirà i panni è Pietro Castellitto.

La serie tv Sky racconterà la fine della lunga carriera del Capitano della Roma con la maglia giallorossa, una storia lunga 27 anni. In totale saranno 6 episodi in esclusiva su Sky, che ci accompagneranno per il mese di Marzo 2021. La serie affronta alcuni momenti chiave del figlio della Capitale inclusi anche quelli personali, come il primo incontro con la moglie Ilary narrato dallo stesso Totti: lui che va a prenderla sotto casa con la Ferrari, e lei che per tutta risposta, quando scende dall’auto, dà una botta alla portiera. Non un inizio esaltante, insomma, per quella che sarà comunque una solida storia d’amore. 

Un racconto appassionante che segue Totti nella sua crescita calcistica: dall'esordio a soli 16 anni, col rischio di essere venduto alla Sampdoria e nel personale, anche quella dell’uomo che “mette su famiglia” e combatte giorno dopo giorno la voglia appendere gli scarpini al chiodo e quella di essere un campione affermato. Il tutto con la consapevolezza di essere simbolo e condottiero non solo della squadra di calcio, ma di tutta la città di Roma.

 

01/03/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

14 APR 2021

SALVATOR MUNDI: IL FALSO ATTRIBUITO A LEONARDO

In realtà gli esperti ritengono che il maestro italiano abbia compartecipato all’opera, modificando alcuni dettagli su un dipinto già esistente.

14 APR 2021

COSA RIMANE DEL GIRO D'ITALIA NEL LIBRO DI LORENZO GANDAGLIA

I giovani guardano ancora il giro d'Italia?

14 APR 2021

71 MUSIC HUB, I CORSI

Attività formativa in videoconferenza per filmmaker e tecnici del suono

14 APR 2021

LA TERRAMARA SI SCOPRE ONLINE

Da giovedì 15 aprile visite guidate virtuali gratuite

13 APR 2021

50 ANNI DI LUCI A SAN SIRO

Un capolavoro di ricordi e suggestioni che è "Luci a San Siro".

13 APR 2021

LE FATE IGNORANTI

Il regista Ferzan Özpetek, a distanza di vent’anni, ha realizzato una serie Tv del suo romantic drama, tutt’oggi ancora molto amato.