Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

NUOVA VITA AL MAUSOLEO DI AUGUSTO

Immagine dell'articolo

Dopo una lunga chiusura durata 14 anni e un attento restauro a cura della Sovrintendenza Capitolina, ad inizio marzo ha riaperto il “Mausoleo di Augusto”, denominato anche Augusteo. Il più grande e antico monumento funerario a pianta circolare, fu iniziato da Augusto nel 28 a. C., dopo essere tornato da Alessandria d’Egitto e aver tratto ispirazione, molto probabilmente, dalla tomba di Alessandro Magno.

Il monumento è situato nel rione Campo Marzio a Roma, e qui vennero tumulati sia Augusto che diversi membri della sua famiglia. Una prima fase dei restauri, iniziarono nel 2008 per concludersi a fine 2020. La sindaca Virginia Raggi, ne diede comunicazione, dichiarando: “Roma valorizza il suo passato, per guardare al futuro insieme ai cittadini. La riapertura è il simbolo importante di una ripartenza per la città e per il Paese.”

Attualmente, a causa della nuova emergenza sanitaria, gli accessi ai musei sono stati sospesi fino a data da definirsi. Roma Capitale, annunciando la riapertura del Mausoleo, aveva puntualizzato che le viste erano possibili esclusivamente su prenotazione, stabilendo che fino al 21 aprile, giorno in cui si celebra il Natale di Roma, l’ingresso sarebbe stato gratuito per tutti.

Dopo tale data, escludendo eventuali cambiamenti, per l’intero 2021, l’entrata dovrebbe essere ancora gratuita per i residenti della Città Eterna, e a pagamento per i turisti. Quando il Mausoleo riaprirà, le visite avranno una durata di 50 minuti e secondo quanto comunicato, nella speranza di un’imminente riapertura, dal 22 aprile il percorso sarà impreziosito da contenuti digitali.

 

 

 

26/03/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

14 APR 2021

SALVATOR MUNDI: IL FALSO ATTRIBUITO A LEONARDO

In realtà gli esperti ritengono che il maestro italiano abbia compartecipato all’opera, modificando alcuni dettagli su un dipinto già esistente.

14 APR 2021

COSA RIMANE DEL GIRO D'ITALIA NEL LIBRO DI LORENZO GANDAGLIA

I giovani guardano ancora il giro d'Italia?

14 APR 2021

71 MUSIC HUB, I CORSI

Attività formativa in videoconferenza per filmmaker e tecnici del suono

14 APR 2021

LA TERRAMARA SI SCOPRE ONLINE

Da giovedì 15 aprile visite guidate virtuali gratuite

13 APR 2021

50 ANNI DI LUCI A SAN SIRO

Un capolavoro di ricordi e suggestioni che è "Luci a San Siro".

13 APR 2021

LE FATE IGNORANTI

Il regista Ferzan Özpetek, a distanza di vent’anni, ha realizzato una serie Tv del suo romantic drama, tutt’oggi ancora molto amato.