Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ALESSIO DELI PROTAGONISTA DI "INCONTRI A SUTRI"

Immagine dell'articolo

Si intitola “Incontri a Sutri. Da Giotto a Pasolini” ed è una mostra a cura di Vittorio Sgarbi il cui protagonista è Alessio Deli, classe 1981. 
 
L'esposizione presenta 250 opere, attraversando un arco temporale che va dal VI secolo ad oggi.

Di queste, 10 sculture sono state realizzate da Alessio Deli, tra classicismo rinascimentale e recupero di nuovi materiali, fondendo di fatto classicità e rinnovamento. 
 
“Alla morte e alla storia riconsegna l’armonia della bellezza Alessio Deli - afferma Vittorio Sgarbi nel testo critico in catalogo -. Alla concezione classica rinascimentale, dal modello della Eleonora d’Aragona di Francesco Laurana, l’attualizzazione delle maschere antigas non aggiunge niente, non muta il destino di morte. Alessio Deli ha nostalgia di un mondo perduto, e non vorrebbe il presente cui è costretto. Anche il classicismo è una forma della morte”.

15/10/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

23 OTT 2020

TRIESTE, C'E' "THIS IS NOT KOREA"

Gli scatti di Alain Schroeder

23 OTT 2020

ADR PREMIA GLI SCULTORI

Ecco i vincitori del concorso "Leonardo in viaggio"

22 OTT 2020

"SHOW ME THE MONET" VENDUTO A 7,6 MILIONI

E' accaduto a Londra

22 OTT 2020

MICHELANGELO IL “DIVINO ARTISTA”, IN ESPOSIZIONE FINO AL 14 FEBBRAIO 2021.

La mostra delle opere dell’Artista, che espone l’eccellenza che mai nessuno ha saputo eguagliare, provengono per la maggior parte dalla “Casa Buonarroti"

22 OTT 2020

"INSIEME" ALLE MURA AURELIANE

Da oggi fino al 30 novembre

21 OTT 2020

IL TEMPO SOSPESO

Giuliana Caporali e la Scuola romana AL Civico Museo d’Arte Moderna e Contemporanea