Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LA MUSICA SALUTA CLAUDIO COCCOLUTO

Immagine dell'articolo

Claudio Coccoluto è il Dj più conosciuto d’Italia, molto famoso anche all’estero.   A causa di una lunga malattia, ci ha salutato per sempre a soli 58 anni. Claudio, la  musica l’aveva nel sangue, a soli 13 anni giocava con i dischi nel negozio del padre, mentre gli altri ragazzini compravano “soldatini”, lui acquistava dischi.

Arrivò a Roma dalla provincia di Latina negli anni Ottanta, per frequentare l’università ma, ben presto, si rese conto che per lui, l’unica strada da seguire, era la musica. ‘Cocco’, chiamato così dai suoi amici, in un’intervista affermò che la sua non era una professione “non ci sono i tratti definitivi del lavoro. C’è una grande passione dietro, che nasce perché ho sempre ascoltato i dischi avendo la possibilità di maneggiarli”.

Coccoluto che fondò uno dei locali più famosi di Roma, il Goa, amava definirsi un “artigiano” ma capace di captare e rielaborare sonorità sempre nuove e far ballare chiunque e ovunque, proprio quella musica che “Non  avresti mai pensato di ballare”.

 

 

 

 

 

 

03/03/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

14 APR 2021

SALVATOR MUNDI: IL FALSO ATTRIBUITO A LEONARDO

In realtà gli esperti ritengono che il maestro italiano abbia compartecipato all’opera, modificando alcuni dettagli su un dipinto già esistente.

14 APR 2021

COSA RIMANE DEL GIRO D'ITALIA NEL LIBRO DI LORENZO GANDAGLIA

I giovani guardano ancora il giro d'Italia?

14 APR 2021

71 MUSIC HUB, I CORSI

Attività formativa in videoconferenza per filmmaker e tecnici del suono

14 APR 2021

LA TERRAMARA SI SCOPRE ONLINE

Da giovedì 15 aprile visite guidate virtuali gratuite

13 APR 2021

50 ANNI DI LUCI A SAN SIRO

Un capolavoro di ricordi e suggestioni che è "Luci a San Siro".

13 APR 2021

LE FATE IGNORANTI

Il regista Ferzan Özpetek, a distanza di vent’anni, ha realizzato una serie Tv del suo romantic drama, tutt’oggi ancora molto amato.