Navigazione contenuti

Contenuti del sito

Il Klimt rubato sarà esposto il 28 novembre a Piacenza

Immagine dell'articolo

Finalmente, il celebre dipinto 'Ritratto di Signora' di Gustav Klimt, trafugato nel 1997, dopo essere stato cercato in tutto il mondo, è stato riconsegnato lo scorso dicembre alla stessa galleria dove venne rubato, avvolto in un sacco nero.

L’opera d’arte, dopo essere stata autenticata, dal 28 novembre verrà nuovamente esposta nella sua sede originale, presso la galleria d'arte Moderna Ricci Oddi a Piacenza. Questa volta sarà protetta da una teca di sicurezza e verrà posizionata nella galleria d’onore del Museo.

Il prezioso dipinto sarà il protagonista del “Progetto Kimt” che si svolgerà in quattro tappe e durerà fino al 2022, anno in cui si onoreranno i 160 anni della nascita di Klimt

16/10/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

23 OTT 2020

TRIESTE, C'E' "THIS IS NOT KOREA"

Gli scatti di Alain Schroeder

23 OTT 2020

ADR PREMIA GLI SCULTORI

Ecco i vincitori del concorso "Leonardo in viaggio"

22 OTT 2020

"SHOW ME THE MONET" VENDUTO A 7,6 MILIONI

E' accaduto a Londra

22 OTT 2020

MICHELANGELO IL “DIVINO ARTISTA”, IN ESPOSIZIONE FINO AL 14 FEBBRAIO 2021.

La mostra delle opere dell’Artista, che espone l’eccellenza che mai nessuno ha saputo eguagliare, provengono per la maggior parte dalla “Casa Buonarroti"

22 OTT 2020

"INSIEME" ALLE MURA AURELIANE

Da oggi fino al 30 novembre

21 OTT 2020

IL TEMPO SOSPESO

Giuliana Caporali e la Scuola romana AL Civico Museo d’Arte Moderna e Contemporanea